Scrivi con noi "101 cose da fare a Bisceglie almeno una volta nella vita"

 

Regolamento

  1. L’associazione Borgo Antico intende promuovere la pubblicazione del libro “101 cose da fare a Bisceglie almeno una volta nella vita”, che sarà editato nel 2015. Il libro sarà composto di 101 pagine che racconteranno 101 esperienze, luoghi, momenti o personaggi da vivere nella città di Bisceglie.

  2. L’associazione intende riservare a tutti gli ospiti della rassegna “Libri nel Borgo Antico” la possibilità di scrivere una pagina del libro, descrivendo una esperienza irrinunciabile da vivere a Bisceglie.

  3. Il testo deve essere inviato da ciascun autore via mail attraverso l’apposito link visibile sul sito www.librinelborgoantico.it. Ciascun autore cede ogni diritto sul testo proposto all’associazione Borgo Antico, che si riserva il diritto di valutarne la pubblicazione.

  4. Ciascun contributo testuale sarà pubblicato indicando nome, cognome e indirizzo mail dell’autore, che autorizza la pubblicazione dei suoi dati e del testo proposto a titolo assolutamente gratuito.

  5. Ciascun autore può proporre anche più di un testo, eventualmente anche corredato da foto. Il testo non deve superare le 1500 battute (spazi inclusi).

  6. Saranno considerati solo i testi pervenuti da autori che compilano il modulo di trasmissione in tutte le sue parti, ivi compresa la dichiarazione di accettazione del presente regolamento con la cessione di tutti i diritti sul testo, dell’autorizzazione alla pubblicazione, del consenso alla pubblicazione corredata da nome, cognome e indirizzo di posta elettronica e del non avere nulla a pretendere.

 

Compila il modulo sottostante per partecipare. Grazie!

nome
cognome
indirizzo
cap
comune residenza
nr. telefono
e.mail
Testo pagina
(max 1500 caratteri)

 

I dati personali sono tutelati dal decreto legislativo sulla privacy 196/2003 e non saranno divulgati in nessun modo a terzi soggetti.

Dichiaro inoltre di aver letto tutti i punti del regolamento su questa pagina.

Accetto

*tutti i campi sono obbligatori