Da una scuola elementare della Toscana 23 piccoli autori inaugureranno “Libri nel Borgo Antico”

Venerdì 24 agosto alle 18 in Via Marconi

Da Montereggio di Mulazzo, un piccolo centro della Lunigiana in provincia di Massa Carrara, arriveranno a Bisceglie per Libri nel Borgo Antico 23 alunni della scuola elementare “Livio Galanti”.
Insieme, questi bambini hanno scritto e illustrato un libro e lo presenterranno a Bisceglie inaugurando la nona edizione della rassegna letteraria.

Un libro particolare che ha impegnato gli alunni a scoprire e a far scoprire ai lettori di ogni latitudine le origini e la storia dell’antica tradizione dei librai. «Da questo piccolo borgo dell’alta Lunigiana dalla prima metà dell’800 partirono uomini e donne che “s’inventarono” il mestiere del libraio. Negli anni 60-70 furono più di 130 le librerie, aperte dalle famiglie di Montereggio (Maucci, Fogola, Tarantola, Lazzarelli, Ghelfi, Giovannacci, Lorenzelli ecc.) nelle principali città del centro nord Italia», racconta Giacomo Maucci presidente dell’associazione che con la scuola ha realizzato la pubblicazione nel quadro dei Fondi Strutturali Europei PON 2014-2020.
«Un libro -continua Maucci- scritto da bambini per i bambini ma adatto anche agli adulti che volessero conoscere questa unica e singolare storia della cultura italiana».

Come riporta la quarta di copertina della pubblicazione, «è un racconto di stenti, difficoltà, sacrificio e successi, i cui protagonisti, destinati per nascita al mestiere di contadini e boscaioli, sovvertirono il loro destino, scegliendo di partire in cerca di fortuna, con la gerla piena di libri ed un poco di farina di castagne per cibarsi, contribuendo alla diffusione della cultura, prima quali “contrabbandieri” di scritti ed idee, poi quali librai ambulanti ed infine editori in Italia ed in altre nazioni spingendosi anche oltre i confini dell’Europa».

Il volume che si intitola “Il libro nella Gerla. Storia di Montereggio Paese dei Librai” sarà presentato alle ore 18 di venerdì 24 agosto a Biscegliie n via Marconi.

By | 2018-08-21T15:38:43+00:00 21 agosto 2018|Comunicati stampa|0 Comments