"Borgo Antico" è un’Associazione nata per promuovere il meraviglioso centro storico di Bisceglie. Insediamento urbano di chiare origini medievali, il borgo biscegliese si caratterizza per aver mantenuto intatte le caratteristiche storiche: piazzette, vicoli, palazzi, portoni, chiese, una Cattedrale fra le più significative rappresentanze del Romanico pugliese (che annette un importante Museo Diocesano), il Castello recentemente  restaurato.

Le manifestazioni promosse nel corso dell’anno dall’Associazioone “Borgo Antico” permettono a migliaia di visitatori di scoprire queste rare bellezze. "Libri nel Borgo antico”, giunta alla sesta edizione: un evento nato per associare alla promozione del patrimonio storico-culturale della città la presentazione di libri con autori, scrittori, giornalistici, politici e personaggio dello sport e dello spettacolo.  Ma l’Associazione Borgo Antico ha individuato una serie di iniziative che, nel solco intrapreso dalla comunità biscegliese, punta a ricostituire lo spirito originario del centro storico, un luogo da vivere 365 giorni l’anno.

Passeggiare per i vicoli della città vecchia, abbelliti non solo dal contributo dell’Associazione ma anche dalla consapevolezza degli abitanti del borgo consapevoli e compartecipi dell’obiettivo comune, può davvero trasformarsi in un’esperienza unica. Lungo le strade centrali, via Cardinale dell’Olio, via Tupputi, via Frisari, via Trieste (che ospitano alcuni dei palazzi più significativi della città) sembra di ritornare indietro nel tempo, grazie a un’opera di tutela e restauro che permette a Bisceglie di offrire il meglio del proprio passato. Così le piazze: piazza Duomo, Largo San Matteo, Largo Sant’Adoeno. Luoghi vivi, quotidianamente vissuti dai biscegliesi, ma pronti a offrirsi in grande spolvero ai visitatori. 

In ognuno di questi spazi, chiese, archi, palazzi. E soprattutto portoni, vero vanto del centro storico biscegliese. Ingressi delle antiche e nobili dimore del borgo, i portoni rappresentano il più significativo stemma dell’accoglienza biscegliese. Tutto questo, è messo a disposizione delle varie case editrici, locali e nazionali, presenti a "Libri nel borgo antico" per dar vita a un prestigioso evento culturale.